Crozza nel paese delle Meraviglie , puntata del 14 nov 2014 , sai c’è un fascista in me

 

 

 

 

http://www.la7.it/crozza/rivedila7/crozza-nel-paese-delle-meraviglie-14-11-2014-141013

Da Salvini alla ricerca ossessiva del nemico, di quello con cui prendersela , classica visione del mondo da sistemi autoritari , l’analisi di Crozza si svolge con una limpidezza incredibile su quello che siamo noi italiani rispetto agli estranei, agli stranieri, agli ‘scomodi’ e ai diversi nella ns società , già di per suo conto marcia e corrotta a livelli di certi paesi delle banane sudamericani  .

Crozza  riflette sulla miseria e sull’ipocrisia che ci contraddistingue un po’  tutti , soprattutto chi si ritiene indenne dal qualunquismo xenofobo e razzista , rispetto ai problemi sociali e culturali che dobbiamo affrontare….  un sorriso molto amaro, in quel ‘sai c’è un fascista in me’ .  Se le destre xenofobe invadono le piazze e aizzano il malumore tra i più diseredati e quelli che vengono dopo di loro , gli ultimi della terra , una ragione c’è , gli italiani sono cattolici molto di nome e molto poco di fatto. La eventuale  solidarietà e la compassione per i più deboli è una specie di paravento ipocrita dietro cui si nasconde quella anima nera nera  egoista ,  che spesso riemerge nei suoi beceri contorni  ,  del cittadino portato più volte sugli schermi da Alberto Sordi, il furbotto approfittatore colluso con i corrotti  e pure lui corrotto che attacca i più deboli in nome della sua comodità di poter continuare il suo più o meno quieto vivere , sia in ricchezza che in povertà , le masse ululanti di questi giorni  hanno dato uno spettacolo molto squallido di quello che potrebbe diventare l’intera Europa in breve tempo , visto che le pulsioni verso il  ‘nemico’ stanno diventando preponderanti in parecchi paesi, complice anche la crisi economica , artatamente supportate dalle destre estreme con l’intento di raggiungere o mantenere il loro potere nelle varie nazioni europee. Il male peggiore degli italiani è essere bigotti e nello stesso tempo piccoli approfittatori che si servono del loro bigottismo per dare legnate in testa a chi è diverso da loro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...