alluvioni in Italia , stavolta tocca a Piemone e Liguria

Risultati immagini per alluvione a garessio

alluvioni , se non smette di piovere , tutti a mollo….
da ragazza avevamo un appartamentino a Pietra Ligure e d’estate e fino all’autunno si andava su per le montagne dietro a Pietra verso Calizzano e i bellissimi paesini arroccati sulle montagne e nei greti dei fiumi salendo verso il Piemonte. Ho sempre pensato che fossero bellissimi ma un pò di inquietudine l’ho sempre avuta a vedere le case costruite direttamente quasi dentro l’acqua , mi chiedevo spesso chi diavolo avesse autorizzato quelle localizzazioni così estreme e me lo sono sempre chiesta anche per le fabbriche, e soprattutto, nel caso delle fabbriche , come mai direttamente sui fiumi e mi veniva anche in mente che così se c’era qualche scarto di lavorazione il fiume era il posto più adatto a fare da discarica, insomma , perchè diavolo i comuni abbiano autorizzato costruzioni in aree così a rischio è davvero un mistero ???????!
Oltre al Piemonte e alla Liguria ho presente posticini tipo la Val Trompia e molti altri qui nel nord Italia, tra cui la mia adorata Valtellina , dove ho una casetta che era una volta un granaio travolto dalla piena di un torrente poi sistemato dentro meravigliosi argini di cemento . Insomma , a cosa serve la politica locale in questi paesetti di montagna se non ad autorizzare gli elettori a fare quello che gli pare ? Perchè il connubio tra politica e cittadini in Italia è di questo tenore , ti voto se mi lasci costruire in mezzo al fiume perchè a me va bene così. Insomma , certo gli alluvionati piangono lacrime qualche volta un pò di coccodrillo , avendo fatto i propri comodi con la benedizione dei loro comuni , però è diretta responsabilità delle pubbliche autorità tenere puliti i fiumi e costruire argini adatti a contenere le piene e su questo non ci piove, ma nel riordino del territorio le autorità competenti, non i tecnici, ma i politici che li comandano, sono sempre e comunque elette da quelle stesse popolazioni , quindi come si fa a mettere in sicurezza un territorio dove tutti sono d’accordo a fare quello che gli pare ?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...