Grillo narcisista giullare cibernetico chiede di votare con la pancia

 

che iddio se esiste ci salvi da questo narcisista cibernetico mascherato da comico che vuole trascinare questo paese nei suoi deliri di onnipotenza , quest’uomo che vive e prospera finanziariamente sul web con la Casaleggio & associati e promette sicurezza alle borse è ancora più pericoloso , coi suoi balilla , del vecchio Berlusconi pifferaio magico, mal ce ne incolga se l’ennesimo pifferaio che chiede di votare con la pancia è anche l’idiota che guidando con la pancia ha fatto cadere in un burrone una famiglia intera, farà lo stesso con questo paese, per soddisfare il suo ego narcisista e anche le sue tasche di principe rospo del web , le lobby del web ringraziano, il grande fratello farà vincere la pancia , ma quel che viene dalla pancia non è pensiero, è sempre e solo m..rda !

http://www.huffingtonpost.it/2016/11/26/grillo-votate-con-la-pancia-referendum-_n_13250584.html

Annunci

Una risposta a “Grillo narcisista giullare cibernetico chiede di votare con la pancia

  1. La politica italiana va sempre peggio. Quelli che si erano presentati come “il nuovo” e “gli onesti” in realtà si sono rivelati ben peggiori del vecchio. Falsopoli, stipendiopoli, affittopoli, parentopoli, non si sono fatti mancare nulla per dimostrare che sono bravi soltanto a imbrogliare gli stupidi e i creduloni. La cosa peggiore è l’ignoranza che li contraddistingue e che loro divulgano con tutti i mezzi, ogni frase che esce dalla bocca dei dirigenti grillini è una dimostrazione di quanto siano superficiali e ignoranti. Dal Pinochet dittatore del Venezuela alla costituzione votata a suffragio universale nel ’48, dai terremoti provocati dal Pd per distogliere l’attenzione dalle iniziative grilline ai terremoti provocati dallo spostamento dei migranti africani sul suolo italiano, non mancano mai di farci ridere e pensare che ormai il fondo è stato toccato. Del resto loro sono quelli delle scie chimiche, delle sirene, dei complotti, dei poteri forti, dei frigoriferi, sono quelli che votano con la pancia perché il cervello gli serve a poco se non si rendono conto che il 50% dei sindaci grillini e indagato e che le città che governano sono mal gestite. Sono diventati in pochi anni dalla loro nascita i peggiori politicanti che l’Italia abbia mai avuto, dicono no a tutto, tagliano servizi e aiuti ai bisognosi, vogliono la decrescita anziché la crescita, vogliono il clientelismo e un’Italia di parassiti che vivono sulle spalle dei lavoratori. Il grillino medio non si rende conto di tutto questo, incantato da un unico gesto simbolico quello della restituzione della metà degli stipendi dei parlamentari che è ampiamente dimostrato essere una falsità gigantesca. Restituiscono meno di un terzo dello stipendio e quel poco se lo riprendono gonfiando i rimborsi, ma nessun grillino vuole accettare di essere stato ingannato per l’ennesima volta, di aver creduto ancora che ci siano politici onesti a cui importa qualcosa dei cittadini. Poveri illusi, poveri stupidi, pronti a insultare chiunque voglia aprire i loro occhi, incapaci di ragionare e accettare che il politico sa dirti le cose che vuoi sentirti dire, sa ingannarti e illuderti. Pecore, greggi da pilotare con le chiacchiere, con le urla e le invettive, gente che applaude e incita ragazzini senza alcun spessore né politico né umano. Che Dio ci salvi da questa gente, dal loro populismo e dalla demagogia che dispensano a piene mani per un pubblico ammaestrato e indifeso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...