digiunare

a quando le stimmate, Kapitone ?

dietro il delirio religioso del capoccia leghista io vedo sempre la stanza in cui tra mille diavolerie informatiche Luca Morisi con la sua faccia da bambina e la sua supersquadra di scavezzacolli informatici chiamata la Bestia se la ridono tra una birra e l’altra sganasciandosi per ogni trovata che riescono a inventarsi per gli elettori rinco che vogliono attirare alla lega del kapitone.
Hanno incominciato coi presepi per passare ai rosari, alle madonnine , alla richiesta ai leghisti sfegatati di digiunare per il loro povero capo strapazzato dai giudici infami komunisti che lo vogliono giudicare per quel suo vezzo di considerare patriottico salvare i confini della patria facendo rimanere su una nave della guardia costiera italiana per giorni migranti affamati, pestati e violentati per mesi in Libia che sono riusciti a scappare da un inferno per trovarne un altro.
Ogni trovata però fa aumentare il numero di email che la lega raggiunge direttamente per imbottire i più sfegatati di propaganda e fargliela divulgare condividendola tra gli altri adepti e simpatizzanti più duri. Leggete qui sotto a cosa servono le email mandate a questo indirizzo :

……………………”Ora la Lega chiede di digiunare per Salvini (ma c’è un motivo nascosto)

È stato infatti creato dallo stesso partito di Via Bellerio il sito Digiunopersalvini.it che invita i militanti del carroccio ad aderire all’iniziativa.

lega digiuno salvini sito-2

Testo asciutto, immagine del “Capitano” in posa francescana e l’invito a sottoscrivere un from in cui si manifesti l’intenzione a “digiunare per un giorno “in segno di solidarietà con Matteo Salvini che rischia il processo per il caso Gregoretti”.

“Rischia la galera per aver difeso la Patria” si legge sul sito che poi invita – non a caso – a lasciare molti dati personali, tra cui quella più ambita per nutrire la cosiddetta “Bestia”, l’apparato di comunicazione del Carroccio. Il sito infatti invita a lasciare la propria email che verrà poi – come si legge nel regolamento – usata anche per altri fini che esulano dalla capagna denominata “#digiunoperSalvini”.

Come si legge infatti i dati personali saranno altresì usati per:

1. gestire la raccolta firme per la campagna denominata “#digiunoperSalvini”;
2. all’invio di materiale illustrativo, di aggiornamento sulle novità, iniziative e attività del Partito (materiale informativo e comunicazioni di promozione elettorale e politica, informazioni su manifestazioni, incontri, assemblee, dibattiti, conferenze, convegni e simili, pubblicazioni o altro, attraverso l’invio di posta tradizionale, posta elettronica, sms, mms o attraverso contatti telefonici) ed in generale a condividere proposte programmatiche di natura politica;
3. ad assolvere a specifiche richieste da parte dell’interessato;
4. all’accertamento, esercizio e difesa dei diritti di LpSP in sede giudiziale e stragiudiziale.”

Potrebbe interessarti: https://www.today.it/politica/digiuno-per-salvini.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930

L'immagine può contenere: una o più persone

I commenti sono chiusi.