Archivi tag: 8 e mezzo

De Benedetti a 8 e mezzo parla di Trump appena eletto

http://www.la7.it/otto-e-mezzo/rivedila7/otto-e-mezzo-09-11-2016-197618

Video

Dario fo e Buttafuoco da Gruber a 8 e mezzo

TSUNAMI TOUR: COMIZIO DI BEPPE GRILLO A MILANO

Una bella discussione anche sul Francescanesimo di Papa Francesco e sul m5s , che Dario Fo dice che voterà , tra giullari si intendono, credo che Fo stia invecchiando e ritornando troppo bambino
http://www.la7.it/otto-e-mezzo/rivedila7/otto-e-mezzo-sabato-26-04-2014-130802

Sul Papa concordo con Buttafuoco, bastava guardare la tv oggi per nausearsi allo spirito da chiesa sudamericana che scorreva in giro tra la folla enorme intervenuta alla consacrazione a santi di due papi, la chiesa che celebra se stessa e attira i credenti con le sue fantasmagoriche trovate mediatiche. Buttafuoco ha ragione su Papa Francesco, è un furbone a caccia di anime da conquistare alla chiesa cattolica.
Vabbè, è il suo mestiere ! :mrgreen:
http://lucakocci.wordpress.com/2014/04/26/piu-che-due-papi-si-santifica-il-papato/
non posso che condividere

Io personalmente Dario Fo lo preferivo così:
Dario Fo e Franca Rame

DAVERIO A 8 E MEZZO

daverio_toffolin_560

  

alice · domenica, 2 febbraio 2014, 12:48 am

Rispetto è la parola ! Beh, stasera mi è capitato di vedere finalmente una trasmissione umana, garbata, con ospiti raffinati, con accenti normali, voci a livello normale, nessuna discussione ma un dialogo  in cui si esponevano e concordavano  e scambiavano conoscenze e idee , anzi, gli ospiti  si ispiravano l’un l’altro,  facevano a gara parlando di cucina e cultura, mostrando amore e rispetto  per le tradizioni culturali italiane, la storia del nostro paese , il lavoro italiano e le sue eccellenze, proponendo positivi richiami alla cultura europea e alla sua ricchezza , l’orgoglio di appartenere ad un paese unico al mondo per bellezza e cultura…. una trasmissione che mi ha rincuorato; dunque esistono intellettuali degni di questo nome, non intrisi di politica spicciola o interessati alla propaganda per questo o quest’altro , liberi di essere orgogliosi della loro italianità. Eppure il titolo di 8 e mezzo di stasera era “La repubblica del maiale” e uno straordinario Daverio duettava con Gruber e una giornalista di cui non ricordo il nome che ha scritto un libro che riguarda la cucina e i costumi italiani, non appena verrà messa in rete  pubblicherò  questa puntata perché simili esempi di dialogo intelligente e sereno mancano da anni in televisione , l’humour lieve e saggio di Daverio è veramente consolante dopo gli orrori quotidiani, le asprezze, gli slogan, la volgarità, la violenza , il disordine  della nostra politica , la mancanza di rispetto e di cultura ……e  la cultura dell’odio e del disprezzo di persone e istituzioni , le bassezze più miserabili……

Una mezzoretta, questa di 8 e mezzo , che  veramente mi ha fatto pensare e riflettere sul degrado morale e culturale del nostro bel paese e su come uscirne , valutando e rivalutando la ns cultura e le ns tradizioni e non certo in un’arida ottica nazionalista, ma aperta all’Europa e quindi al mondo.

20120401_191720

DAVERIO A 8 E MEZZO

e questo è il sito di Daverio
http://www.ifioridelmale.it/autori/philippe-daverio

Questo è il putiferio che una tranquilla intervista ha suscitato nei grillini, guai a chi si permette una critica del guru o del santone !
Il blog di Grillo assomiglia sempre di più al “Giornale” padronale del duo Grillo Casaleggio da cui si eccitano gli adepti contro i traditori del gurupensiero ? E pensare che la trasmissione riguardava la cultura del maiale !
http://www.huffingtonpost.it/2014/02/02/beppe-grillo-contro-philippe-daverio-insulti-blog_n_4712038.html?utm_hp_ref=italy

STALKING GRILLINO CONTRO LE DONNE DEL PD IN PARLAMENTO

ASSEMBLEA NAZIONALE DEL PARTITO DEMOCRATICO

 

Alessandra Moretti deposita querela contro Massimo De Rosa per ingiuria. Ieri la denuncia per Sorial

L’Huffington Post  |   Pubblicato: 30/01/2014 12:24 CET  |  Aggiornato: 30/01/2014 14:59 CET 

Segui: De Rosa Pd, Felice Massimo De Rosa, Politica, Massimo De Rosa, Pd, Política, Querela Pd De Rosa,  Notizie  .

È in arrivo una raffica di querele, almeno 13, contro il deputato grillino Massimo De Rosa, che ieri in commissione giustizia si sarebbe rivolto alle deputate Pd, offendendole pesantemente. A comunicarlo è stato Alessandra Moretti, annunciando che la prima è già stata depositata, e spiegando che nella denuncia viene riportata la frase ingiuriosa che De Rosa avrebbe pronunciato ieri: “De rosa, che tra l’altro aveva un casco da moto in mano, e che veniva trattenuto da due commessi in servizio perché molto agitato, si rivolgeva a noi deputate presenti con la seguente frase: ‘voi donne del pd siete qui perché siete brave solo a fare i p…’”. Frase pronunciata, si precisa, davanti a diversi deputati. La denuncia è firmata dalle deputate Pd Campana, Moretti, Giuliani, Marzano, Tartaglione, Gribaudo e Pini.

De Rosa: “Non ho dato della p… a nessuno”. Sentito da Huffpost, De Rosa respinge però le accuse: “Non ho bloccato i lavori della commissione giustizia”, spiega il deputato. “Eravamo in tre al computer e venti del Pd ci hanno insultato per venti minuti con parolacce e dicendoci ‘fascisti’. Avevo con me il casco della moto perché era sera e poi me ne sarei dovuto andare. Ma non ho minacciato nessuno. Mi dispiace – prosegue De Rosa – e chiedo scusa se è volata qualche parola grossa, ma è successo dopo che ci hanno aggredito. Non ho dato a nessuna della pompinara”, putnualizza quindi il deputato. “Ho detto una cosa diversa, cioè che la gente entra qui dentro o perché conosce qualcuno o perché ha fatto un pompino a qualcuno. che è una cosa diversa”.

Boldrini: “Gravissime ingiurie sessiste”. Sulla questione è intervenuta anche la presidente della Camera Laura Boldrini che ha definito “gravissime le ingiurie sessiste” che sarebbero state rivolte di un deputato M5s

L’inizativa segue quella portata avanti da due esponenti Pd ieri, che hanno denunciato per vilipendio Giorgio Sorial per vilipendio, per via delle accuse rivolte al presidente della Repubblica, definito “boia”.

 

Da Gruber su ” 8 e Mezzo” ottima Alessandra Moretti, chiara , espressiva, sicura di sé e……………incazzatanera. Quel Prof. Becchi supergrillino pare essere giusto un pelo dissociato… continua a dire di parlare per sé e poi parla sempre di noi e di voi , assolutamente al di fuori di ogni realtà, tranne che quella del web, come tutti i grillini del resto , che pensano al parlamento come ad un altro blog dove avere sempre ragione, essere verginali e convinti di avere una missione e oscenamente volgari e insultanti con chi non condivide le loro idee. Sarebbe ora che capissero che con quel tipo di linguaggio, ..ompini compresi, rivelano la loro chiusura mentale… il mondo reale non è un grande blog ed il parlamento italiano tanto meno.

Tutta la mia solidarietà alle parlamentari pd volgarmente e vigliaccamente insultate dal machista grillino di turno, il “cittadino” grillino Massimo De Rosa. Adesso non c’è solo lo stalking da blog o da social sul Web, ma anche quello parlamentare, il che è indice di una corruzione dei costumi che fa credere ad alcuni di poter usare linguaggi destabilizzanti come fossero in una bolla di sapone virtuale che li separa dalla realtà , rendendoli irresponsabili di ogni cosa che fanno o dicono.

Alice

http://www.la7.it/otto-e-mezzo/rivedila7/ottoemezzo-puntata-del-30114-31-01-2014-125800

Aggiungo l’ultima novità, Grillo e i suoi fan antiboldrini, un vero schifo sti vecchi machos buffoni http://www.ilmessaggero.it/primopiano/politica/grillo_boldrini_macchina_insulti_sessisti/notizie/491853.shtml