Archivi tag: Renzi

a Renzi non interessano le elezioni siciliane ?

sto meditando sulla pochezza di Renzi , ha abbandonato la Sicilia al suo destino , vedendo la mala parata , lo stesso che fece il PD nel 2013 con Ambrosoli alle regionali lombarde, chi abbandona i suoi candidati non può pensare di avere gli elettori dalla sua parte . Maroni vinse con il 42,81 e Ambrosoli perse col 38,24 , senza che il pd muovesse un dito o quasi per promuoverlo.
Renzi è un presuntuoso narcisista come sempre e si prepara ad abbracciare il morto vivente ceronato… che tristezza questo paese di narcisi , non se ne salva uno , tantomeno Grillo che pensa di essere meglio e diverso da questi due….. bisognerebbe far sparire da questo paese gli specchi , metafora di una politica che non cambia mai , democristianamente , perchè l’Italia lo è , nel suo profondo.

Annunci

suggerimento a Renzi

suggerimento a Renzi , guarda che tu non sei il marchese del Grillo , prova un pò ad ascoltare anche gli altri del tuo partito, quelli che non ti leccano il culo , per esempio, perchè rappresentano un bel pò di italiani, quelli che per esempio hanno votato sì per quieto vivere ma che hanno ancora il cuore almeno un pò a sinistra, diversamente da te , per cui scordati di avere il famoso 40% che tu sogni, non ce l’hai perchè tantissimi che hanno votato il pd non hanno mai votato TE.
aggiunta alle 14,30
Scalfarotto renziano dice che l’80% degli iscritti al pd sta con Renzi, ma quanto sono cretini sti renziani, confondono gli iscritti con gli elettori , si propongono di andare a elezioni con non si sa quale legge per fare un governo forte, perchè ovviamente sono convinti di vincerle loro comunque ???!!!!!!!!!!!!!!!! i renziani hanno la vista di una talpa , poveretti noi italiani , a nessuno frega un tubo degli elettori , tutti a raccontar balle e raccontarsele tra loro per acchiappare consenso mal informato , autentico trumpismo italiano , poche idee elementari per polli decerebrati ripetute a morte , nessuna idea di come metterle poi in pratica e tanti slogan spaziali , balle a mucchi para todos , giosamente uscendo dalla democrazia…………..

Renzi, dal biberon al gelato. Le sue provocazioni funzionano?

http://4.bp.blogspot.com/-3ZoLQ-0Yb-Q/UJEEXgl5XiI/AAAAAAAAAJY/SMLqJz5noko/s1600/Renzi-la-strega-il-malvaggico.jpg

E’ frustrante vedere come gli italiani finiscano sempre per adorare il narcisista sicuro di sé di turno…..o la magica strega o fata , mah ….., i miracolatori ci attirano sempre, a quanto pare.

Vedremo…..

http://alterpensiero.altervista.org/wp-content/uploads/2013/01/renzi-se_ci_se-batti_un_colpo.jpg

D I S . A M B . I G U A N D O

Aggiungo qualche nota alle discussioni dei giorni scorsi sulla copertina dell’Economistche raffigurava Renzi come un bimbo col gelato in mano sulla barca dell’euro che affonda – e sulla risposta beffarda di Renzi, che ha offerto un gelato ai giornalisti nel cortile di Palazzo Chigi. La comunicazione di Renzi è sempre stata provocatoria, veloce, tutta mirata a “fare spettacolo” e catturare immediatamente l’attenzione dei media, per poi altrettanto immediatamente volgerli altrove. Ricordo quando,

View original post 397 altre parole

Citazione

tafanus renzie

tafanus

LE ELEZIONI – Se non ci fosse Napolitano che non scioglierà le camere senza una nuova legge elettorale, saremmo già al voto. Renzi non perde occasione di mettere i bastoni fra le ruote all’avversario Letta. Lo attacca ogni giorno, e non perde occasione per dire che lui non ha nulla da spartire con Letta. Neanche io. Ma buttare dalla torre Letta, e lasciar vivo Renzi, sarebbe un crimine contro l’umanità. Comunque Renzi, non sufficientemente conscio dei propri limiti, spingerà per una nuova legge elettorale, non importa quale. Perchè il ragazzo è così tronfio da pensare di poter vincere con qualsiasi legge. Può darsi, ma deve far presto. MOOOOLTO presto. Le lune di miele non durano in eterno, e prima o poi persino i renzini più embedded dovranno pur tassegnarsi a chiedere a San Matteo co quali soldi intende fare le cose meravigliose che promette senza specificare.

Meglio: Renzi non promette nulla. Così non deve “quantificare” e “specificare”, e domani non potranno essere messe a confronto promesse e realizzazioni. Renzi non prometterà MAI un milione di posti di lavoro, o la dentiera gratis per tutti. E neppure di debellare il cancro. Gli basta fare il “Grillo ‘de sinistra”, il Piccolo Bartali di Frignano. Jè tutto sbagliato, jè tutto da rifare. Ma tenendosi a debita distanza da discorsi del tipo “come, quando, dove, con chi, con quali soldi”. Troppo rischioso.